Politecnico di Isiolo: secondo step…

Anche da Isiolo abbiamo ricevuto in questi giorni notizie e richieste. I nostri quattro lettori ricorderanno che da Isiolo l’estate scorsa erano giunte notizie ed immagini drammatiche relative all’incendio del politecnico.

Il CMD aveva allora inviato un primo contributo per permettere l’avvio immediato dei lavori di ripristino. La fase muraria è praticamente conclusa come documentano le foto inviateci da mons Ireri e che corredano questo articolo.

Un secondo step dovrebbe partire adesso, la sostituzione di tutto il materiale didattico, macchine operatrici comprese, danneggiato nell’incendio. In questi giorni, presa in considerazione la richiesta/preventivo inviata da mons Ireri si deciderà quanto sarà inviato subito e quanto eventualmente in ulteriori tranches fino al completamento dell’opera.

Chi vuole scaricare il pdf della richiesta di mons Ireri clikki qui: E’ in lingua inglese

About Gianmario Ceridono