Quaresima di fraternità 2021

Lo scorso anno la pandemia ci costrinse ad una quaresima di fraternità senza liturgia in presenza. Quest’anno, osservando le norme, forse potremo andare in chiesa, ma la situazione è ancora fluida. Quello che dovremmo cercare di recuperare dentro i nostri cuori, al di là dell’evolversi della pandemia e delle disposizioni che l’accompagneranno,  è lo spirito di fraternità universale che ogni tempo liturgico “forte”, dovrebbe riportare al primo posto al di là delle nostre fragilità interiori e delle vicende esteriori che vivremo nell’immediatezza. La pandemia ha colpito tutto il mondo con una varietà infinita di situazioni. Papa Francesco ci invita ad operare per uscirne tutti insieme senza dimenticare o scartare nessuno.

Don Patrizio ha scritto una lettera ai parroci che può essere scaricata dal link sottostante. Buona Quaresima a tutti…

Lettera di don Patrizio ai parroci

About Gianmario Ceridono