La missionaria laica italiana, Nadia De Munari, 50 anni, originaria di Schio (Vicenza), che è stata uccisa in Perù a colpi di machete forse durante un tentativo di rapina, 25 aprile 2021. Lo riferiscono 'Il Giornale di Vicenza' e 'Il Corriere Veneto' citando fonti di stampa del Paese sudamericano. La donna sarebbe stata assassinata mentre dormiva. ANSA

martiri odierni… nelle missioni

In questi giorni dalle missioni sono giunte un paio di storie che confermano che la sequela di Cristo è la via stretta ma sicura per l’avvento del regno di Dio anche se nessuno di noi ne vedrà da questa parte della realtà l’affermarsi definitivo.

Nadia De Munari era amica della nostra segretaria Martina Bonelli. Era nota a tanti ragazzi dell’Operazione Mato Grosso. Una vita donata agli altri che si chiuse con un richiamo imperioso al Calvario…

Mons Christian Carlassare, il vescovo più giovane al mondo, missionario comboniano scelto per portare avanti un processo di pacificazione in una delle zone più tormentate al mondo in questi ultimi anni, il Sud Sudan. Sembra sia stato un avvertimento a lui e a chi l’ha voluto vescovo. Ha perdonato subito i suoi aggressori e chiede si affronti la via della verità per giungere ad una vera pace all’interno del paese e della stessa chiesa.

About Gianmario Ceridono