Ricostruiamo il Politecnico di Isiolo

Nelle news del nostro sito la notizia dell’incendio del Politecnico giunse in piena pandemia Covid nell’estate del 2020, ma subito iniziarono i lavori di ripristino.

Abbiamo aperto tramite il sito una sottoscrizione on line che non è mai decollata ma che resta tuttora aperta.

L’ufficio missionario, attingendo ai fondi disponibili, ha iniziato l’invio frazionato di quote che hanno permesso, al momento della stesura di queste righe, di rispristinare la parte muraria e di iniziare la sostituzione degli arredi e dei macchinari danneggiati.

versamento per il completamento della parte edilizia